Vai al contenuto

Piccioncini Pullarius

La loro facilità di allevarli dà loro un titolo altrettanto importante nel mondo dei piccioncini. Non è necessario essere un esperto di uccelli per possederne uno.

Tutto su Pullarius inseparabile

Non è complicato da mantenere, richiede poca cura. Più che altro essere accompagnati da una coppia, alla quale dedicheranno tutta la loro attenzione.

Per questo motivo, è importante trovare un partner se vuoi riprodursi con diverse specie di uccelli.

Durante la stagione riproduttiva è possibile diventare violenti. Ma dimostrerà questo comportamento solo in caso di condivisione del territorio con altre specie, o un altro Pullarius ma dello stesso genere.

All'inizio sono timidi, ma formano ancora un legame speciale con il loro padrone dopo aver condiviso per alcune settimane. L'importante è dare loro abbastanza amore e attenzione.

Altri nomi di Agapornis Pullarius

Inseparabile dalla testa rossa, Inseparabile dalla testa rossa, Agapornis pullaria e Agapornis pullarius.

Dove si trovano questi parrocchetti Pullaria?

Gli inseparabili carirrojo sono ampiamente distribuiti. Ci sono registrazioni di questi in Guinea, Sierra Leone, Ghana, Costa d'Avorio, Togo e Nigeria.

 Abita comunemente savane umide, zone di pianura; all'interno di questo bioma si trovano in foreste fluviali, boscaglie, terre coltivate e pascoli.

In generale, il loro habitat si trova in luoghi al di sotto dei 1.500 metri di altitudine, in Uganda raggiungono i 2.000 metri.

Peso e misura dell'inseparabile dai capelli rossi

Sono di taglia media, tra i 13 ei 15 cm di lunghezza, e hanno un peso medio di 29 e 50 grammi.

Quali sono i suoni che fanno i parrocchetti Pullarius

Uno dei fattori più importanti per cui si acquista un uccello, è proprio ascoltarne il canto; Il piccioncino dalla faccia rossa emette un suono morbido e melodioso quando è felice.

A volte mostra una melodia abbastanza ripetitiva, che può segnalare che è in uno stato di allarme. Ad esempio, quando vedono nuove persone o se spostano ripetutamente la loro gabbia.

Perché preferire o acquistare un inseparabile Carirrojo invece delle altre specie

Sebbene il roseicollis e il fischeri siano i più famosi, la specie pullarius ha il pregio di essere un piccioncino gregario e docile.

Questo è perfetto per i principianti in materia di uccelli, il rapporto maestro-Pullarius è forte se gli viene dato il giusto affetto e attenzione di cui ha bisogno.

 Sebbene all'inizio sia timido, con il tempo e la buona cura cambierà il suo atteggiamento difensivo e creerà un eccellente legame di amicizia, amore e fiducia con le persone che lo circondano.

Come stanno i piccioncini Pullaria in libertà

Questo uccello vive in piccoli gruppi di 15 o 20 esemplari al di fuori della stagione riproduttiva, ovviamente; Solo raramente centinaia di uccelli di questa specie sono stati avvistati nei campi di grano maturo.

Di solito si fermano in cerca di cibo; Di solito scendono a terra per nutrirsi dei semi delle erbe, questi uccellini sono molto ombrosi, timidi e difficili da vedere e osservare.

Il suo volo è molto veloce e diritto; stridono forte e forte. Si trovano e abitano principalmente ai margini delle foreste o in aree leggermente boscose della savana fino a 1300 metri sul livello del mare.

 Dove trascorrono le loro giornate a terra e nell'erba alta in cerca di cibo, di solito appesi a testa in giù per catturare diversi grani, ma non disprezzano frutti, germogli e altre bacche.

 Ci sono state alcune registrazioni di migrazioni e stormi di diversi Agapornis Pullarius che a volte scendono in un campo di grano o miglio e distruggono la strada, ecco perché sono considerati parassiti.

Come stanno gli Agapornis Pullarius a casa o in cattività

Come il piccioncino Canus. Questo è un animale abbastanza allegro a cui piace sfogliare tutto ciò che lo circonda; Questo ovviamente, se è nato in cattività.

Al contrario, se un piccioncino pullarius viene catturato per essere tenuto in cattività, è normale che sia molto spaventoso e non si adatti bene ad essere rinchiuso all'inizio.

Non sono pappagalli molto violenti, tranne quando sono in calore o con il loro partner; A loro non piace molto stare con altri parrocchetti e diventano territoriali. A loro piace avere un posto dove fare il bagno all'interno della gabbia e farsi accarezzare la schiena, che risponde con alcuni movimenti affettuosi della testa.

 Sono molto timidi con gli umani e molto sensibili allo stress. Non è consigliabile mescolarli e riprodurli con altre specie di pappagalli, ma possono convivere con i parrocchetti australiani in grandi voliere.

Questo uccello è calmo e socievole, ma bisogna usare cautela durante la stagione riproduttiva in cui questi inseparabili, soprattutto le femmine della specie, diventano molto ombrosi e nervosi. Raggiungendo il punto in cui possono lasciare il nido con le uova o i pulcini.

Un'altra caratteristica divertente durante la sua prigionia è che questa lattina inseparabile e di solito dorme appesa a testa in giù. Che è molto curioso ma comune allo stato selvatico.

Di che colore hanno questi uccelli Pullaria?

La cosa normale nel pullarius è che il piumaggio della maggior parte del suo corpo è verde, tranne la sua faccia che ha un tono rosso-arancio.

Le piume sul suo addome sono di colore più giallastro, mentre l'area delle ali è nera.

 La groppa è generalmente azzurra e la coda è verde. Le sue zampe sono grigie, con un becco rosso-arancio e un'iride marrone scuro.

Caratteristiche o colore della femmina Pullarius

La femmina, sebbene di dimensioni simili, differisce dal maschio per un muso rosso-arancio più chiaro, l'assenza di blu sui margini delle ali e soprattutto una faccia inferiore verde e non nera.

Caratteristiche o colore del maschio Pullarius

Nei maschi, le guance e la fronte sono rosse con arancia. Il suo corpo è giallastro sul viso e verde praticamente sul resto della schiena, aumentando in quella zona.

Il bordo della sua ala è blu navy all'altezza delle spalle, anche se alcune delle sue piume sono sottili.

La parte inferiore è nera, la coda azzurra, il becco di un rosso intenso, gli occhi marrone scuro con un cerchio formato da una stretta fascia di piccole piume intervallate da blu e bianco.

Le gambe sono di una tonalità simile al cemento, con unghie grigio scuro.

Com'è la colorazione del giovane Agapornis Pullarius

Quando sono giovani, il tono delle loro piume è molto tenue e assomigliano molto alle femmine, quindi è abbastanza difficile differenziare il loro genere.

Ma quando crescono, i maschi cambiano il colore verde dell'infracorbeto da verde a nero. E così puoi identificare il tuo sesso.

Com'è il colore nei parrocchetti Pullarius adulti

Sono caratterizzati dal non avere l'anello per gli occhi, quindi è molto facile distinguere se è maschio o femmina a seconda dei suoi colori in età adulta.

E i pullarius adulti (maschio e femmina) hanno colori in comune, il più predominante è il verde sul corpo e sulle zampe grigie.

Gli inseparabili Carirrojo hanno sottospecie

Ci sono record che ci sono 3 sottospecie di agapornis pullarius, tra cui l'agapornis pullarius pullarius, l'agapornis pullarius Ugandae e l'agapornis pullarius Guineensis

Successivamente si procede alla definizione e alla descrizione delle sottospecie, che sono:

Agapornis pullarius pullarius

Fu scoperto da Carlos Linneo nell'anno 1758 e sono dichiarati specie nominali.  

La sua dimensione è di circa 14 cm, il suo piumaggio è di un verde intenso e brillante, il suo becco è di un rosso tenue, raggiungendo un colore quasi arancione e la sua faccia e il collo sono rossi.

 A differenza del maschio, la femmina ha un colore meno intenso, così come il verde interno sulle ali, nel maschio è nero. Da settembre a ottobre sono i mesi riproduttivi per i piccioncini pullarius pullarius.

Agapornis pullarius dell'Uganda

Fu scoperto da Oscar Neumann nel 1908. Si chiama Pullarius Ugandae, e ha una groppa blu visibile solo quando allarga le sue bellissime ali.

È distribuito e abita l'Etiopia, l'Uganda, l'est della Repubblica Democratica del Congo, il Ruanda e l'ovest del Kenya e della Tanzania. La stagione riproduttiva va da maggio a luglio per i piccioncini dell'Uganda.

Agapornis pullarius guineensis

Non ci sono molte informazioni sulle caratteristiche di questa sottospecie. Il suo nome deriva dal fatto che fu scoperto in Guinea, da Stazio Müller nel 1776.

Non c'è una netta differenza rispetto alla specie, anzi. I loro colori sono gli stessi di quelli della specie pullarius.

Mutazioni dell'Agapornis Pullarius

Non sono state rilevate mutazioni o variazioni di colore nel piccioncino Pullarius.

Tutto su Gabbie per Agapornis Pullaria

Essendo timidi parrocchetti, temono enormemente gli esseri umani dopo aver vissuto allo stato brado, quindi l'ideale è trovare una gabbia di buone dimensioni in modo che possano volare tranquillamente.

Non è consigliabile acquistare gabbie rotonde, poiché né a questi né ad altri uccelli piace questo tipo di gabbia; non sono a loro agio.

Cosa dovrebbe avere una buona gabbia per uccelli Pullarius?

È essenziale avere una o due mangiatoie, inoltre svolge una funzione molto importante. Dobbiamo sempre stare attenti al contatto del cibo con le feci dell'animale. Avendo così la garanzia che le infezioni non colpiscano il nostro uccello.

È anche molto importante avere due o più bevitori. Per garantire che nessuno dei nostri uccelli esotici soffra di disidratazione.

Un altro elemento sono i bastoncini o le aste, necessari affinché possano essere più comodi.

 Non è consigliabile che siano molto vicini l'uno all'altro, e almeno un paio di loro. I pali devono anche essere ad altezze diverse, quindi il parrocchetto avrà la possibilità di spostarsi in più punti della gabbia contemporaneamente.

Dove trovare la gabbia di un Pullarius Lovebird

È importante che la gabbia del nostro inseparabile sia in alto, in modo che possiamo impedire ad altri animali domestici della casa di accedervi e di conseguenza ferirli.

Il luogo ideale o più consigliato per posizionare i nostri piccioncini sono in terrazza o in un luogo vicino a una finestra. Né dobbiamo dimenticare che durante la notte devono essere protetti dal freddo imminente.

 Dobbiamo mettere in casa nostra la gabbia dei nostri pullarius per proteggerli dall'inverno ed evitare possibili problemi di salute dei nostri piccioncini come il raffreddore.

Oltre alla terrazza possiamo anche posizionare le gabbie per piccioncini in un luogo che mantiene molta luce solare e aria fresca.

Qual è la dimensione ideale di una gabbia per un piccioncino dalla testa rossa

La dimensione delle gabbie per i piccioncini è il punto più rilevante, poiché i piccioncini sono piccoli e richiedono le giuste dimensioni e l'ambiente per farli sentire a proprio agio.

Gli inseparabili eseguono voli brevi e salti. Ma la cosa più importante è che nel loro habitat naturale di solito vanno da un ramo all'altro.

 Per questo motivo, le gabbie per i pullarius devono essere alte e non allungate, per simulare e mantenere il loro stile di vita prima che entrino in stato di prigionia.

Misure di una gabbia per un piccioncino Pullarius

La cosa più importante è l'ampiezza, con cui volano da un luogo all'altro senza subire il martirio dello scontro con le sbarre o con altri compagni. La gabbia dovrebbe essere grande e spaziosa.

Le loro misure minime per una coppia sarebbero di circa 120 cm x 60 cm x 60 cm.

Puoi avere piccioncini in gabbie molto più piccole, ma dovremmo rimuoverli per volare ed esercitarti. Lo svantaggio è che rimuoverli non è raccomandato per i piccioncini che si stanno adattando, in quanto potrebbero scappare.

Qual è il miglior nido per un parrocchetto Pullaria

Se hai intenzione di allevare tu stesso questa specie inseparabile, è importante pulire e disinfettare la gabbia prima di posizionare il nido.

Possiamo acquistare il nostro nido nei negozi di animali o c'è la possibilità di realizzarli da soli, con materiali come fogli di carta, rami e alcuni bastoncini di legno.

È importante che l'interno della nostra gabbia sia morbido, ad esempio con le foglie degli alberi.

C'è un altro tipo di nido, basato sul taglio di una parte di una noce di cocco per lasciare una specie di porta al suo interno. È un luogo morbido e accogliente per i nostri inseparabili tempi di riproduzione.

Quanto dovrebbe essere grande il nido per questi uccellini Pullarius?

È meglio se il tuo nido è di medie dimensioni. Sebbene sia molto difficile per questo uccello riprodursi perfettamente, con una buona cura e un nido è possibile.

Idealmente, il nido è orizzontale, misura 23 cm di larghezza x 14,5 cm di altezza e 15,5 cm di profondità, misure consigliate dagli esperti di piccioncini e di questa specie in particolare.

Allevamento o riproduzione di Agapornis Pullarius

Qual è l'età minima per i piccioncini per iniziare a riprodursi

Una grande soddisfazione nei piccioncini è la sensazione di vivere e ottenere l'allevamento e la riproduzione a casa. Purtroppo per il Pullarius è difficile riprodursi in cattività.

Per iniziare l'allevamento e la riproduzione dei piccioncini in casa dobbiamo considerare e tenere conto dell'età dei nostri uccelli. In questo caso, secondo gli esperti, l'età giusta e appropriata è compresa tra 12 mesi e un massimo di 6 anni.

Fattori importanti da tenere in considerazione per la riproduzione

La femmina di questa specie deve fornire umidità al nido, per questo motivo è importante che possa fare bagni frequenti.

 Questo tipo di piccioncino è per allevatori molto esperti. Poiché il pullarius è un animale difficile da allevare in modo riproduttivo; la temperatura del nido deve essere compresa tra 26 ° C e 30 ° C.

 Iniziano la stagione riproduttiva principalmente a settembre, all'interno di voliere climatizzate.

Si consiglia di fornire regolarmente molti rami piccoli, medi e freschi, in quanto sono importanti per la femmina, che porterà i rami e la corteccia con il becco al nido da utilizzare come materiale di riempimento.

Quante uova depongono solitamente l'inseparabile Pullaria

La femmina Pullarius è in grado di deporre fino a 7 uova, dalle quali i “pulcini” si schiuderanno da 22 a 24 giorni dopo l'incubazione.

Nel momento in cui si schiudono, è importante mantenere una temperatura il più calda possibile nel nido, parliamo di 27 ºC.

La parte più difficile inizia dopo che i pullarius nati in cattività crescono e diventano giovani, poiché è considerato impossibile per questi inseparabili nati in cattività raggiungere l'età riproduttiva.

Il tasso di mortalità delle carote nate in cattività è molto alto, quindi non è raccomandato ai principianti di voler riprodurre questa specie.

Quanti anni vive Agapornis Pullarius?

Gli inseparabili Pullarius hanno una vita media che dura tra i 10 ei 18 anni, sì, è in libertà. Mentre in cattività dipenderà da fattori come la cura e l'igiene con cui sono.

C'è un record, in cui si sottolinea che un esemplare ha vissuto per 18 anni in cattività.

Che cura dovremmo avere affinché il nostro inseparabile dai capelli rossi possa vivere per molti anni?

Essendo una specie molto timida e sensibile allo stress, per avere una buona qualità di vita, dovrebbe essere conservata in una zona dove non ci sono rumori urbani, come le automobili. .

La tua dieta deve essere secondo le raccomandazioni degli esperti, se ti alimenti di più o di meno potremmo sottoporti a diversi pericoli.

Un modo in cui il nostro uccellino può vivere molti anni è occuparsi del suo stato emotivo. Che lui rimanga felice è l'idea; e possiamo ottenerlo comprandogli un partner o dandogli amore e affetto.

Influisce anche esponendolo a forti odori che lo danneggiano, come il fumo delle automobili, diversi aerosol e pesticidi, che sono molto tossici e possono far ammalare gravemente il nostro parrocchetto.

Con le suddette cure, al nostro amico alato è assicurato un buono stato di salute.

Cosa mangia l'Agapornis Pullarius?

Nel loro habitat naturale, consumano solitamente diversi semi di erbe e piante, anche frutti, essendo i loro preferiti le guaiave e fichi selvatici, mais e semi di girasole.

In cattività può essere nutrito con diversi semi, frutta e verdura. Una raccomandazione è che sia alimentato con integratori in modo che sia in buone condizioni.

Ecco un elenco dettagliato di ogni alimento del piccioncino dai capelli rossi suddiviso in diverse categorie:

Frutta per parrocchetti Pullaria

È importante che i nostri piccioncini consumino frutta che li mantenga nutriti e sani, questa particolare specie gode di pezzi di guava, ciliegia, fragole, fichi, mango, lampone, pera, ananas e arancia.

Verdure e verdure per Inseparabili Carirrojo

Di solito non gli piacciono molto le verdure, anche se si abitua ad alcune, tra cui spinaci, piselli, cavolfiori, pomodori, carote, cetrioli, lattuga e mais.

Semi per inseparabili dai capelli rossi

Non è un segreto per nessuno che i semi siano il loro cibo preferito, non importa se in cattività o in natura.

I suoi preferiti sono i vari tipi di miglio, come il miglio giapponese, il miglio rosso, il miglio bianco, il miglio marrone; semi di girasole, semi di becchime e avena.

Altro cibo per parrocchetti Pullarius

Ci sono, ad esempio, pasta per piccioncini, pezzi di uovo sodo schiacciati, riso, cibo per piccioncini e diversi ceci.

Cibo proibito o dannoso per la salute dei piccioncini sono

Per nessun motivo si devono fornire avocado, zucca, latte, carne, bibite, cioccolatini, caffè, prezzemolo e cibi che contengono molto sale.

Accessori per uccelli Pullarius

Complemento per la comparsa di parassiti, Garantisce un buono stato di salute quando i nostri uccelli sono infettati da un parassita.

Integratori per rigenerare la pelle dei parrocchetti, Aiuta a guarire e rigenerare le piume in qualsiasi tipo di incidente che abbia causato graffi.

Integratore o vitamina per lo stress nel pullarius, L'agapornis pullarius è molto sensibile allo stress, quindi questi tipi di integratori lo aiutano ad essere attivo e calmo nella sua quotidianità.

Alcune vitamine per Agaporni pullaria sono

Vitamine come A, aiuta il nostro uccellino ad avere appetito.

Vitamina B, vitale per evitare diverse malattie.

 Vitamina E, risveglia il calore nella femmina e le fa deporre più uova, questa vitamina si trova nel mango e nel kiwi.

La vitamina K, assicura un forte piumaggio ai nostri piccioncini.

Che cura dovremmo avere nell'Agapornis pullarius

Per mantenere il nostro uccello in buona salute, l'igiene nella sua gabbia e nell'uccello è importante, è qualcosa di molto essenziale quando si tratta di prendersi cura e mantenere in buone condizioni questo bellissimo ed esotico uccello.

Pertanto, si consiglia di lavare gli abbeveratoi, le mangiatoie e la gabbia in generale una volta alla settimana.

Un buon consumo di cibo da parte del maestro inseparabile ne garantisce la sopravvivenza, dobbiamo controllare che tutto il cibo sia fresco e sano per il nostro inseparabile.

Per la pulizia possiamo lasciare un contenitore con abbastanza acqua e l'uccello farà il bagno da solo, oppure puoi anche acquistare vasche o vasche da bagno per uccelli in qualsiasi negozio di animali.

Come preparare un porridge per Agapornis pullaria

Se vuoi mantenere i piccoli piccioncini, i porridge saranno una parte importante della tua vita. Sono la loro principale fonte di cibo per i primi mesi.

C'è la possibilità di acquistare il porridge in diversi negozi di animali, ma possiamo anche preparare il nostro porridge. Per questo abbiamo bisogno di mescolare pezzi di uovo sodo e mela tritata.

 Dopo averlo frullato, lo mescoliamo con acqua fresca e bollita, per assicurarci che non sia contaminato da batteri, e lo mescoliamo fino a quando non acquisisce una consistenza quasi uguale a quella di uno yogurt.

Quindi procediamo a somministrare il nostro porridge utilizzando un iniettore senza ago o un cucchiaino.

Che malattia può avere un parrocchetto Pullarius?

Oltre ad essere sensibile allo stress, è anche soggetto ad ammalarsi a causa di diverse infezioni come batteri, parassiti o raffreddori, di seguito definiamo le malattie più comuni nell'uccello:

Acariosi respiratoriaColpisce la respirazione ed è causato dagli acari, per evitarlo è necessario effettuare una buona igiene generale ed evitare correnti d'aria.

Il freddo, È caratterizzato da naso che cola e alitosi, questa malattia è causata da correnti d'aria, per evitare il raffreddore si raccomanda che l'uccello non si trovi in ​​luoghi freddi.

Asma, Influisce sulla respirazione, è causato dall'umidità e dal freddo. Può essere prevenuto posizionando l'inseparabile in un luogo asciutto che non ha molti cambiamenti di clima.

CoccidiosiÈ uno dei peggiori, produce diarrea sanguinolenta e infiammazioni alla pancia. Causato da un parassita e può essere evitato con una buona igiene della gabbia e degli uccelli.

La stitichezzaColpisce lo stomaco e produce difficoltà nell'evacuazione delle feci, causata da una cattiva alimentazione, può essere evitata dando un consumo sano e fresco degli alimenti consigliati per questo uccello.

Dove posso acquistare un pullarius Agapornis

Non sono molto famosi come i roseicollis o i fischeri, e la loro importazione è molto rara, ma questo non ne impedisce la vendita in diversi negozi di animali.

Possiamo vederlo offerto su diversi social network, in gruppi di acquisto e vendita come Facebook e Instagram, venduto anche su siti internazionali come "mercato libero" e "Milanuncios".

Quanto costa un inseparabile dai capelli rossi

Poiché non è molto importato, non si trova molto nelle pagine o nei negozi di animali, e anche se lo è, il prezzo sarà alto proprio per questo motivo. Su siti come Milanuncios il suo prezzo è di 95 €.

es Spanish
X